Ti trovi in:

Home » Il Comune » Organizzazione comunale » Servizi » Segretario Comunale

Segretario Comunale

di Lunedì, 07 Gennaio 2013 - Ultima modifica: Martedì, 20 Gennaio 2015

Al Segretario Comunale spettano tutte le funzioni già attribuite dalla Legge, dai Regolamenti, dallo Statuto e dagli atti di organizzazione, unitamente al compito di coordinare e sovrintendere all'attività di tutti i Servizi ed Uffici.

Telefono segreteria
0465771024
Fax
0465771100
Responsabile
Competenze

Al segretario comunale spetta la direzione del personale addetto all'Ufficio, compresa la ripartizione dei compiti e l'individuazione dei responsabili dei procedimenti.

Rientrano nei compiti della Segreteria comunale tutte le attività che la legge, lo statuto, i regolamenti e gli atti di organizzazione  attribuiscono alla competenza del segretario comunale.

In particolare fornisce il supporto amministrativo all’attività del consiglio, della giunta, delle commissioni e dei gruppi consiliari, nonché il supporto tecnico, operativo e gestionale per le attività deliberative degli organi istituzionali. Fornisce inoltre supporto ai responsabili dei servizi per l’adozione degli atti gestionali di loro competenza.

Cura la gestione del personale adottando tutti gli atti relativi, compresa la sottoscrizione del contratto individuale di lavoro, l’autorizzazione del lavoro straordinario (escluso quello riferito al segretario stesso, che compete al responsabile del servizio finanziario), l'autorizzazione a effettuare missioni e trasferte, l’autorizzazione a partecipare a corsi di aggiornamento e qualificazione, l'autorizzazione a svolgere incarichi esterni e la concessione di permessi ed aspettative. Adotta inoltre i provvedimenti di impegno e liquidazione delle indennità e del fondo per la produttività previsti dal C.C.P.L. e dai relativi accordi di settore.

E’ responsabile dell’attribuzione dei trattamenti accessori, in base alle direttivi fissate dalla Giunta comunale.

Rimane di competenza del sindaco l’autorizzazione all’effettuazione delle missioni degli amministratori.

Rimangono di competenza della giunta la valutazione del periodo di prova e il rimborso delle spese giudiziarie, legali e peritali in  favore del personale e degli amministratori comunali.

Rimane di competenza del Sindaco, sentita la giunta comunale, stabilire l'articolazione dell'orario di servizio nonché l'orario di apertura al pubblico. Rimangono di competenza del Sindaco la nomina dei responsabili degli uffici e dei servizi e l'attribuzione degli incarichi direttivi esterni (articolo 40 DPGR 19.5.1999 n. 3/L) e di collaborazione esterna (articolo 41 DPGR 19.5.1999 n. 3/L).

Rimane di competenza del consiglio la nomina del segretario comunale (la valutazione del periodo di prova del segretario è effettuata dal sindaco). 

Per quanto riguarda gli adempimenti disciplinari, il richiamo verbale spetta ai singoli responsabili di servizio, il richiamo scritto (censura) è di competenza del segretario comunale. 
Rimane di competenza della giunta l’irrogazione delle sanzioni disciplinari più gravi del richiamo scritto.

Gestisce la programmazione delle assunzioni e segue le procedure di assunzione del personale, comprese l’indizione della procedura e la nomina delle commissioni. Provvede all’assunzione del personale temporaneo.

Rimangono di competenza della giunta l’approvazione delle graduatorie, la nomina dei vincitori, la riammissione in servizio.

Si occupa dell’organizzazione del personale, dell’analisi dei fabbisogni e delle verifiche di qualità.

Fornisce assistenza nei rapporti con le organizzazioni sindacali in particolare per vertenze e trattative. Conduce le trattative nella contrattazione decentrata salva diversa previsione degli accordi collettivi di comparto.

Assume la qualità di datore di lavoro e adotta i provvedimenti in ordine alla salute e alla sicurezza dei lavoratori previsti dal Dlgs. 81/2008, ad eccezione dei provvedimenti relativi al servizio tecnico – composto da due collaboratori tecnici e da due operai (ed eventuali operai stagionali) - per il quale datore di lavoro è il geom. Litterini Angelo.

Provvede all'affidamento delle forniture dei beni e servizi necessari per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie.

Nel settore dei lavori pubblici svolge una funzione di sopporto all’Ufficio tecnico, presiede le commissioni di gara e stipula i contratti. Per appalti con importo a base d’asta superiore a € 75.000,00 stipula il contratto nella forma pubblica amministrativa e pertanto – essendo chiamato a svolgere la funzione di ufficiale rogante - la presidenza delle commissioni di gara è affidata alla geom. Schönsberg Paola o al geom. Litterini Angelo. Al di sotto di tale soglia di € 75.000,00 il contratto di appalto verrà stipulato nella forma pubblica amministrativa solo se – per specifiche esigenze contingenti – l’amministrazione comunale riterrà più opportuno disporre fin dal momento della sottoscrizione del contratto, delle maggiori garanzie connesse alla forma pubblica amministrativa. In generale, oltre la citata soglia di € 75.000,00 il contratto viene stipulato nella forma pubblica amministrativa, da € 26.000,00 a € 75.000,00 nella forma di scrittura privata, al di sotto di € 26.000,00 secondo l’uso del commercio mediante scambio di idonea corrispondenza commerciale.

Agli ulteriori atti di gestione delle opere pubbliche e dei lavori in economia provvede la geom. Schönsberg Paola in concorso con il geom. Litterini Angelo sulla base del presente atto d’indirizzo o successive modificazioni ed integrazioni.

E’ responsabile delle procedure concernenti la stipula di nuove polizze assicurative e l’aggiornamento di quelle in essere e provvede alla loro sottoscrizione.

Cura l’istruttoria delle pocedure relative all’acquisto, alla vendita, alla permuta, alla concessione in comodato, alla concessione di beni demaniali, alla locazione di beni immobili.  Qualora sia richiesta la forma pubblica amministrativa, la stipula dei contratti è affidata è affidata alla geom. Schönsberg Paola.

Rimane di competenza della giunta promuovere o resistere alle liti avanti l'autorità giudiziaria compresa la nomina dei difensori.

Provvede inoltre in ordine all’acquisto di macchine, attrezzature, apparecchi, strumenti software e hardware per gli uffici. 

Rilascia, nei casi esclusi dalla competenza di altri servizi, i provvedimenti di autorizzazione, concessione o analoghi, il cui rilascio presupponga accertamenti o valutazioni, anche di natura discrezionale, nel rispetto di criteri predeterminati dalla legge, dai regolamenti, da atti generali di indirizzo.

Nelle materie devolute alla sua competenza rilascia le attestazioni, certificazioni, comunicazioni, diffide, verbali, autenticazioni, legalizzazioni ed ogni altro atto costituente manifestazione di giudizio e di conoscenza.

I provvedimenti gestionali comunque dovuti e non aventi rilevanza agli effetti della spesa, sono attribuiti, ove non di competenza della giunta, in via residuale al Segretario Comunale.

Ai sensi dell’art. 34 del Regolamento comunale di contabilità il responsabile del Servizio di merito redige l’atto di liquidazione delle spese dopo aver verificato la regolarità della fornitura, prestazione o esecuzione dei lavori e la corrispondenza del titolo di spesa alla qualità, alla quantità, ai prezzi, ai termini ed alle altre condizioni pattuite. Lo trasmette poi per competenza al responsabile del Servizio finanziario. 

Adotta ogni atto gestionale relativo ai compiti affidati, per il conseguimento degli obiettivi indicati nel presente atto d’indirizzo nonché nel prospetto del programma n. 1 contenuto nella relazione previsionale e programmatica approvata in sede di bilancio – nei limiti delle assegnazioni di risorse finanziarie correlate a tale programma, e con il rispetto dei criteri e delle priorità indicate nella stessa relazione previsionale e programmatica.

Adotta i provvedimenti finalizzati alla vendita di lotti di legname e i provvedimenti di affido dei lavori di taglio della legna da ardere e dei lotti di legname.

In caso di impedimento le sue funzioni sono svolte dal responsabile del servizio finanziario se ed in quanto compatibile con la normativa vigente.

Cerca in Servizi

Riferibili a Segretario Comunale